Smoking, come scegliere quello giusto



Smoking, come scegliere quello giusto
Se fino a qualche tempo fa era davvero impensabile vedere uno sposo in smoking, oggi la tendenza è molto cambiata e lo smoking è divenuto un vestito da sposo assolutamente trend  e fashion.

E’ anche vero che le rivisitazioni per renderlo un abito da matrimonio sono state molteplici: innanzitutto il colore, non solo nero, anzi, lo smoking 2.0 è assolutamente color blu! Dal blu notte al color cobalto, con i revers lucidi in tinta oppure a contrasto di colore. La giacca deve essere monopetto, con un solo bottone, di linea piuttosto sagomata. I revers, rigorosamente lucidi, sono di linea sciallata oppure a lancia.

Per dare un tocco maggiormente wedding, è consigliato il gilet, in tinta o a contrasto di colore, oppure la fascia in vita a copertura della cinta dei pantaloni, realizzata in raso di seta.

E non c’è smoking che si rispetti, senza il suo papillon, rigorosamente in seta, indossato in abbinamento con una camicia di colore bianco, con colletto ad alette, anche detto Diplomatico, e con polsini doppi in cui inserire preziosi gemelli.

Ultimo tocco, ma molto importante, le scarpe in pelle nera o blu, in vernice o in vitello lucidissimo, completeranno un outfit perfetto per uno sposo in smoking.












CONDIVIDI CON